SNAI SCOMMESSE

Come vedere in live streaming partite di Serie A 2012/2013 GRATIS sul PC




Le partite di Serie A 2012/2013 si possono vedere gratuitamente in diretta streaming direttamente su PC, tablet e smartphone in modo assolutamente legale in tutto il mondo. Ebbene sì, avete capito bene e NON stiamo…

SNAI SCOMMESSE

Le partite di Serie A 2012/2013 si possono vedere gratuitamente in diretta streaming direttamente su PC, tablet e smartphone in modo assolutamente legale in tutto il mondo. Ebbene sì, avete capito bene e NON stiamo parlando di siti pirata, ma di una tv di stato che trasmette gli eventi sportivi sul web oltre che su sat free-to-air (Turksat e Eutelsat). Nello specifico si tratta della tv di stato turca: Türkiye Radyo ve Televizyon Kurumu (TRT), l’equivalente alla nostra Rai, con la differenza che trasmette il proprio palinsesto senza filtri geografici come invece accade per la tv di stato italiana. In questo modo possiamo vedere i canali TRT in qualunque parte del mondo ci troviamo.

Il network turco TRT è composto da 13 canali tv e 18 canali radio finanziati con canone annuo pagato dai cittadini turchi. Tra questi si distinguono due canali generalisti TRT 1 e TRT-Haber, il canale sportivo TRT Spor e TRT HD che si tratta di un mix delle 3 televisioni. La sede della tv si trova ad Ankara, la capitale della Turchia. La TRT non è nuova alla trasmissione su Web di eventi sportivi, infatti dal 2009 trasmette il Roland Garros di tennis, dal 2010 al 2012 il mondiale di Formula 1, nel 2011 il Mondiale di calcio per club e l’anno scorso la Bundesliga  senza filtri geografici. Quest’anno invece tra gli altri eventi sportivi troviamo la Coppa del Re spagnola di calcio, la Ligue 1 francese e ben 5 partite alla settimana della Bundesliga tedesca di calcio

A dir la verità anche la Serie A di calcio italiana non è nuova a questa situazione. Infatti nel lontano 2006 era trasmessa gratuitamente in multicast sui siti web ufficiali dell’emittente tv serba RTS-2 e della cinese Guangdong Sport. Nel 2009 e 2010 la Serie A era trasmessa in diretta streaming senza filtri geografici sulla piattaforma multimediale del colosso cinese CCTV-5 e infine la passata stagione dal canale dell’Azerbaijan Ictimai TV. Come vedere GRATIS la Serie A di calcio 2012/2013 in live streaming GRATIS?

Tra i canali della tv di stato turca, quello che trasmette in diretta le partite di Serie A è TRT Spor oltre ad altri eventi sport nazionali come il campionato di calcio e quello di basket. L’obiettivo della TRT Spor come si legge da Wikipedia é l’informazione sportiva. Le trasmissioni televisive della sono realizzate in time-sharing con la TRT-GAP e la TV dell’Assemblea Nazionale turca.

In particolare TRT Spor attualmente trasmette live una partita di Serie A alla settimana, di norma la domenica alle 15.00 anche se quando c’è la Bundesliga non è certo il live della partita di Serie A. Lo stream è codificato Flash con una buona qualità audio/video e fluidità e un bit-rate di circa 700k. L’unica pecca di questo servizio streaming è che nonostante il flusso stream sia in formato 16:9, il player ha un rate di 4:3 e quindi le immagini risultano un po’ allungate.

Le squadre partecipanti alla Serie A 2012/2013 sono: Juventus, Lazio, Inter, Milan, Napoli, Roma, Fiorentina, Catania, Torino, Cagliari, Udinese, Siena, Sampdoria, Pescara, Chievo, Atalanta, Genoa, Bologna, Parma e Palermo.

I link per vedere in diretta streaming la Serie A con TRT Spor (direttamente dal sito web ufficiale turco):

Ora parliano delle questioni legali: i scenari possibili che si potrebbero sviluppare in futuro sono due. Sky e Mediaset Premium hanno l’esclusività di trasmissione della diretta di partite di Serie A sul territorio italiano sotto qualsiasi forma di fruizione e quindi potrebbero rivolgersi al tribunale per chiedere al canale turco di applicare un filtro geografico durante la trasmissine delle partite di Serie A. Se la richiesta non dovesse andare a buon fine allora, attraverso il tribunale, si potrebbe procedere alla classica soluzione di comodo all’italiana:l’oscuramento del sito turco sul territorio italiano ma che resterebbe visibile attraverso l’uso di comuni web-proxy. Il secondo scenario invece è riferito all’assegnazione dei diritti tv della Serie A all’estero che vengono trattati dall’agenzia Media Partners & Silva. Questa agenzia potrebbe non essere stata capace di specificare/includere nel contratto la possibilità di trasmissione degli eventi in streaming: in questo caso Sky e Mediaset Premium avranno ben poco da fare.

Abbiamo contattato l’avvocato di Sky per una breve intervista di delucidazione riguardante i diritti-tv, ma come era prevedibile si è dimostrata una persona poco professionale declinando con una certa seccatura ed arroganza il nostro gentile invito. Vi terremo comunque informati su eventuali sviluppi di questa vicenda, siamo sicuri che questo articolo susciterà un certo interesse mediatico e vedremo se finalmente gli omini di Sky o di Mediaset Premium prenderanno dei provvedimenti al riguardo.

Notizia di ieri (15/01/2013) dell’oscuramento sul solo territorio italiano (e non del sequestro o della chiusura come erroneamente scritto su molti portali di informazione) da parte del tribunale di Milano di 8 portali di video-sharing (cloni di Justin.tv, uSTream e LiveStream per intenderci) e di 2 siti aggregatori simili ai ben più famosi Rojadirecta e Wiziwig sulla base di un ricorso di Mediaset a protezione dell’esclusività dei programmi sportivi trasmessi dalle sue emittenti televisive, Mediaset Premium su tutte. Il giudice ha riconosciuto la violazione delle norme a tutela del diritto d’autore. Premettendo che noi di TV GRATIS.net siamo contrari ad ogni forma di pirateria informatica e multimediale, ci sono delle questioni da approfondire e lo faremo nei prossimi articoli che pubblicheremo. Comunque l’emittente TRT non c’entra in alcun modo con questi portali.


Tags: , , , , , , , , , ,

Post a Comment

Realizzazione siti web, SEO, Web Marketing Brescia - n3w Italia site statistics site statistics